I rimorchiatori portuali

Status Attuale
Not Enrolled
Prezzo
49

Approfondire la propria conoscenza su Elica, Timone e Ancora, è il primo passo da compiere in un programma di studio sulla manovra delle navi, ed è quello che abbiamo fatto nei primi quattro video del corso “ABC della manovra“. 

Passiamo ora al livello successivo affrontando un argomento affascinante, ricco di storia e di professionalità: quello dei rimorchiatori.

 

 

Probabilmente, al posto di “argomento”, sarebbe più corretto usare la parola “mondo dei rimorchiatori”, perché affacciarsi su questo campo vuol dire scoprire un dedalo di vie e viuzze che portano a competenze e lavori specifici, molto diversi tra loro, che hanno come comune denominatore questo “trattore del mare”. 

Basti pensare al rimorchio portuale, che poi è quello che ci interessa, al rimorchio d’altura, all’assistenza alle piattaforme, a quelli che operano nell’antincendio, nei disincagli, nel fluviale, e così via.

In ognuno di questi settori si maturano competenze specifiche e abilità particolari. 

In questo capitolo del corso di manovra ci occupiamo dei rimorchiatori utilizzati come ausilio alla manovra delle navi, e lo facciamo – applicando il concetto già espresso in precedenza – studiandoli da un punto di vista pratico, condito con la teoria strettamente necessaria allo scopo.