A bordo con il Pilota. John Gatti

A bordo con il Pilota. John Gatti

Ordina subito il libro o scarica l’ebook.

 

È normale elencare le qualità e i pregi di un prodotto ma, per non creare false aspettative, preferisco cominciare con il dire cosa non troverai in questo testo.

Quindi, cosa non c’è nel libro A bordo con il Pilota:

  •  Non è un testo puro di teoria della manovra.
  • Al suo interno sono presenti formule matematiche, ma nel limite in cui restano utili all’obiettivo finale. Non vengono spinte oltre per non perdere di vista l’aspetto pratico.

Cosa offre A bordo con il Pilota:

  • L’anello di giunzione tra teoria essenziale e pratica.
  • L’esperienza accumulata in oltre trent’anni di mare e quella maturata in più di 15000 manovre.
  • I fondamentali scaturiti da esperienze vissute e commenti a manovre realmente eseguite.
  • L’esposizione dei fatti con obiettività, arricchiti dai consigli che nascono da situazioni concrete.
  • La portualità descritta osservando i passaggi essenziali dal Ponte di Comando.
  • I racconti di grande suspense di quelle “manovre difficili”, conosciute dal pubblico tramite i quotidiani solamente quando producono danni…

A bordo con il pilota ha oltre 100 elementi grafici tra disegni e foto; i primi curati da Garipoli Maurizio, Pilota del Porto di Ravenna, le seconde da Fabio Parisi, lupo di mare attraversato da vene artistiche profonde.

 

A chi interessa A bordo con il Pilota:

  • A chi vuole conoscere meglio la manovra, i suoi strumenti, i pericoli e le soluzioni, ma anche i rapporti che legano diverse realtà che collaborano nel campo marittimo.
  • A chi vuole approfondire la conoscenza di un mondo “particolare” entrandoci dentro, e a chi va per mare e necessita di affinare determinate
  • Agli studenti di qualsiasi livello, poiché affronta argomenti didattici legandoli a finalità assolutamente pratiche.
  • All’allievo pilota che deve fronteggiare le difficoltà proprie dell’anno di training, e a tutti coloro che hanno a che fare con il mare e il mondo dello shipping.

Un valore aggiunto di assoluto prestigio è dato dalla precisa, profonda e coinvolgente prefazione del Professor Sergio Maria Carbone, Emerito di Diritto dell’Unione Europea, Università di Genova.

 Se vuoi sapere chi sono clicca qui!

Perché il self-publishing?

Non è stata una scelta facile.

Ho iniziato, quando il libro era ancora in corso d’opera, ragionando unicamente sulla possibilità dell’editoria classica e, a testo finalmente pronto, ne spedii un estratto a varie case editrici. Una rispose che il prodotto era interessante ma non rientrava nelle loro linee editoriali, una non rispose affatto e alcune mi mandarono una proposta di contratto.

A quel punto, con la possibilità di pubblicare in maniera tradizionale, cominciarono a nascere i primi dubbi. Quello più assillante riguardava i diritti d’autore che dovevano essere ceduti per dieci anni… una condizione che, soprattutto a livello psicologico, mi ha bloccato.

È allora che mi sono chiesto il motivo per cui avevo scritto questo libro.

Ho tre figlie e numerosi nipoti, alcuni dei quali si stanno affacciando sul mondo del lavoro. Parlando con loro mi sono reso conto della mancanza di informazioni pratiche che possano aiutare i giovani a capire meglio la realtà di quello che li aspetta. Inoltre nell’ultimo anno ho tenuto, insieme ad alcuni colleghi, numerose conferenze, alcune delle quali all’interno di Istituti Nautici. Poter trasmettere esperienze vissute, raccontate finalizzando i concetti al dipanamento di quella nebbia teorico-terrestre che in parte può essere visto come un limite della scuola tradizionale, mi è sembrato un contributo concreto al riempimento del solco che separa la “familiarità” del periodo scolastico dal “buco nero” denso di incognite che è la vita sul mare.

In poche parole, ho scritto questo testo per trasmettere qualcosa alle persone che, in un modo o nell’altro, fanno già parte dell’ambiente in cui vivo e lavoro, per cui l’editoria classica, molto importante per quasi tutti i generi letterari, forse non è indispensabile per seguire la rotta che ho idealmente tracciato.

Acquistalo ora cliccando qui.

oppure su Amazon

Se preferisci un contatto diretto con una libreria, puoi andare qui:

Libreria Bozzi

Via San Siro 28r Genova

Telefono: 010-2461718 / 010-2468299

email: info@libreriabozzi.it

sito web: www.libreriagenova.it

2018-05-03T15:08:28+00:00

Un commento

  1. Johna643 27 Febbraio 2018 al 14:16 - Rispondi

    Good post. I study something more challenging on completely different blogs everyday. It is going to all the time be stimulating to learn content material from different writers and practice somewhat one thing from their store.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.